Giacomo Borgogno Barolo Riserva 2014
Giacomo Borgogno Barolo Riserva 2014

Giacomo Borgogno e Figli, 0,75 l - 14,00%
100% Nebbiolo

€ 119,57
Prezzo IVA escl.
Momentaneamente NON disponibile

Piemonte - Italia
Rosso fermo

Come servire

Servire a:

18 - 20°C.

Tempo di decantazione:

2 ore

Longevità:

Oltre 25 anni

Bicchiere:

Giacomo Borgogno Barolo Riserva 2014

Il Barolo Riserva è un vino importante e accompagna, con forza ed eleganza, la lunga storia italiana. Il Barolo è considerato il vino dei Re in ogni sua versione, ma fu proprio quello firmato dai Borgogno ad essere scelto da Camillo Benso di Cavour per brindare alla nascita dell'Unità d'Italia, nel 1861. Questo vino rosso secco, tipico del Piemonte, proviene da vigneti situati nella culla della produzione del Barolo: una zona d'eccellenza, sita nell'omonimo comune e definita dalle straordinarie Cru di Cannubi, Fossati e Liste. Qui, grazie alla presenza di un terreno ricco in argilla e calcare e alla duplice esposizione solare, a sud e a sud-est, studiata per contrastare l'altenarsi di nebbie e frequenti gelate, nascono i grappoli succosi del pregiato vitigno Nebbiolo, allevati a Guyot con tecnica ad archetto.

Vinificato in purezza, il Barolo Riserva della cantina Giacomo Borgogno viene prodotto seguendo procedure tradizionali ed utilizzando strumenti antichi ancora presenti nell'azienda. La fermentazione è lunga ed effettuata a temperature differenti, follatura e rimontaggio sono condotte manualmente. Il lento affinamento è eseguito esclusivamente in enormi botti di rovere di Slavonia, in cui il vino resta, ad invecchiare e ad enfatizzare la sua potenza aromatica, minimo per 4 anni. Prestigioso e da collezione, questo rosso fermo in versione Riserva può essere considerato la quintessenza del tradizionale Barolo: certificato DOCG è anche vincitore negli anni di importanti riconoscimenti, tra cui spiccano i 5 Grappoli di Bibenda, 3 Stelle Rosse Veronelli e alti punteggi attribuiti da James Suckling e Robert Parker.

Colore

Veste color rubino, dai luminosi bagliori color granato.

Profumo

Ventaglio olfattivo molto espressivo e unico che apre ai sentori marini e di scoglio intrecciati in armonia al goudron, alla fava di cacao, al legno di cipresso. Si succedono le note di pot-pourri, petali di rose, lillà. Sullo sfondo sbuffi balsamici.

Sapore

Decisamente vellutato al sorso, si sviluppa con eleganza, solidità, tensione matura, tannini rotondi e setosi, lievemente asciuganti. Molto persistente.

Abbinamento

Carne
Selvaggina
Formaggi
Formaggio stagionato
Maiale

Caratteristiche

Nome Giacomo Borgogno Barolo Riserva 2014
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
Anno 2014
Formato 0,75 l Standard
Grado alcolico 14,00% in volume
Vitigni 100% Nebbiolo
Nazione
Regione Piemonte
Ubicazione Barolo (CN)
Clima Posizione del vigneto: sud/sud-est.
Composizione del terreno Calcareo ed argilloso
Sistema di allevamento Variante archetto del sistema Guyot.
N. piante per ettaro 4000 piante/ha.
Vendemmia 29 Settembre - 7 Ottobre.
Temperatura di fermentazione Dapprima 22-25 °C ed alla fine della fermentazione 29-30 °C.
Periodo di fermentazione Circa 2 settimane.
Vinificazione Fermentazione per circa 2 settimane a temperatura controllata (22-25 ° dapprima C ed alla fine della fermentazione 29-30 ° C) e successiva macerazione tappo sommerso per 30 giorni.
Affinamento 6 anni in botti di rovere di Slavonia, con un ulteriore affinamento in bottiglia per 12 mesi.
Produzione annata 15.000 bottiglie
Allergeni Contiene solfiti
Altro Nasce nelle nostre migliori vigne, quelle che da sempre ci donano il Barolo più tradizionale e longevo: Cannubi, Liste, Fossati, San Pietro delle Viole, nel comune di Barolo. Un vino classico. Un vino dove la tradizione si esprime grazie all'assemblaggio di cinque differenti cru' che donano il vero Barolo di una volta.
In offerta Prezzo Giacomo Borgogno Barolo Riserva 2014 € 119,57  IVA escl.

Riconoscimenti ufficiali

Esperto

Premio

Annata

xtraWine
95/100 
2014
Gambero Rosso
 
2015
James Suckling
96/100 
2013
Veronelli
 
2013
James Suckling
92/100 
2012
Vitae AIS
 
2012
Gambero Rosso
 
2011
James Suckling
94/100 
2011
Wine Spectator
94/100 
2011
Bibenda
 
2010
James Suckling
94/100 
2010
Robert Parker
92/100 
2010
Vinous
95/100 
2010
Wine Spectator
97/100 
2010
James Suckling
93/100 
2009
Wine Spectator
93/100 
2009
James Suckling
93/100 
2008
Bibenda
 
2006
Robert Parker
94/100 
2006
Veronelli
 
2006
Da questa cantina:

Il nome Borgogno è la casa vinicola piu' antica delle Langhe e del Piemonte: nasce, infatti, nel 1761 con Bartolomeo Borgogno. Vanta alcuni primati unici: nel 1861 il Barolo Borgogno sigilla il patto della nascita dell’Unità d’Italia, e nel 1908 vi...

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!