Vendita vino online su Xtrawine
Wisconsin

Wisconsin

(Stati Uniti d'America)

Il whisky e il gin conobbero la loro massima diffusione circa tre secoli fa a seguito della tassazione sulla canna da zucchero che diminuì drasticamente la produzione di rum, fino a quel momento al primo posto in termini di consumo in tutto il mondo. In concomitanza con questa diffusione mondiale dei distillati alcolici, sì verificò, in tutto il territorio americano, la diffusione di piccole distillerie, una fra tutte quella del gin in Wisconsin. Qui iniziò la produzione di distillati che superavano la più tradizionale fermentazione di sole bacche di ginepro, con la conseguente aggiunta di ingredienti quali: il coriandolo, erbe aromatiche del Wisconsin tra cui semi di anice e finocchio e bucce di arancia, limone e radici di liquirizia. Il gin a differenza degli altri distillati, non subisce alcun processo di invecchiamento, tuttavia per il suo affinamento, spesso viene conservato in recipienti di rovere che ne esaltano il suo sapore speziato e gli conferiscono un colore leggermente dorato. Il gin con la sua gradazione alcolica che va dai 43 ai 45 gradi, rimane la bevanda maggiormente consumata nell'America del Nord. Il whisky Americano è il frutto di emigrati scozzesi in cerca di fortuna verso il nuovo continente, nei secoli, solo in parte rivisitato con prodotti tipici dell'America, quali mais e segale locale. Il processo di invecchiamento avviene esclusivamente in botti di quercia, che con i suoi aromi, conferisce al whisky quel carattere intenso, dalle note dolci di vaniglia e caramello, ben lontano dal carattere più fruttato della quercia europea. C'è da dire, che oggi in America sta prendendo piede il fenomeno del moonshinig con la diffusione di micro distillerie su tutto il territorio. Con questo processo produttivo, il whisky non subisce l'invecchiamento in botti di quercia, mantenendo una colorazione trasparente e un gusto sempre più simile all'acquavite.

Immagini Wisconsin

Cartina

Vendita gin wisconsin

Wisconsin

Informazioni su Wisconsin

Regione
Wisconsin
Nazione
Stati Uniti d'America
Clima e terreno
Il Wisconsin ha un clima di tipo temperato freddo, continentale, ideale per la coltivazione del grano e contraddistinto da estati piuttosto calde ma piovose, al punto che il periodo giugno-settembre raccoglie i due terzi delle precipitazioni annuali.Gli inverni sono relativamente asciutti ma molto freddi (a Milwaukee la temperatura media giornaliera del mese di gennaio è di −6,2 °C, ma all'estremo nord-occidentale si registrano medie fino a −12 °C), le precipitazioni invernali sono in prevalenza di tipo nevoso, la permanenza della neve è solitamente piuttosto lunga, anche se improvvise onde di calore (dovute a masse di aria calda e umida in risalita dal Golfo del Messico) possono indurre fenomeni di disgelo precoce nel pieno dell'inverno, solitamente la neve permane al suolo dall'inizio di dicembre alla prima metà di marzo nelle regioni meridionali e centrali dello stato, mentre nell'estremità settentrionale e nord-occidentale l'innevamento può persistere fino alla fine di marzo. In Wisconsin la primavera è una stagione breve, caratterizzata, come in tutti gli stati del Midwest, da accesi contrasti termici tra periodi molto freddi, caratterizzati dalla discesa di masse d'aria gelida provenienti dall'Artico canadese, e periodi più caldi, favoriti sia dalla risalita di masse d'aria calda provenienti dalle regioni subtropicali degli USA meridionali, sia dal forte riscaldamento diurno tipico delle pianure che caratterizzano gran parte del territorio di questo stato, nella tarda primavera, specie nelle zone sud-occidentali e meridionali non sono rari i tornado. Gli autunni, anch'essi brevi, alternano periodi piovosi (specie tra l'inizio di settembre e l'inizio di ottobre) e fasi di clima stabile e soleggiato, con temperature miti, alle prime avvezioni di aria artica e alle prime nevicate, spesso accompagnate da gelate che, già da metà novembre, possono risultare intense.
Storia
Il territorio del Wisconsin fu esplorato da J. Nicolet (1634) inviato da S. Champlain e rimase francese de iure fino al 1760, e de facto fino al 1783, quando gli Inglesi ne fecero cessione agli USA; la cessione divenne effettiva nel 1816. Dal 1787 al 1800 fece parte del territorio di Nord-Ovest, dal 1800 al 1805 del territorio di Indiana, poi dal 1805 al 1809 del Michigan, dal 1809 al 1818 dell’Illinois, dal 1818 al 1836 ancora del Michigan. Quando questo territorio divenne Stato, il W. divenne territorio autonomo, comprendente Iowa, Minnesota e parte dei due Dakota. Nel 1838 tutta la parte a O del Mississippi fu staccata per costruire il territorio dell’Idaho. Delle guerre indiane la più grave fu quella di Black Hawk (Falco Nero), del 1832. Il W. fu ammesso nell’Unione come Stato nel 1848; la forte immigrazione tedesca di quell’anno ne caratterizzò la fisionomia. Capitali del Wisconsin prima di Madison (dal 1838) furono Belmont e poi Burlington.
Prodotti tipici
L’american dry gin è un prodotto degli Stati Uniti sullo stile del London Dry Gin, mediante distillatori a colonna, ma è meno profumato di quello londinese. Nel sistema di produzione prevede che non vegano distillati cereali, ma si utilizzi alcol industriale che viene poi addizionato di bacche di ginepro o aromi vari, quali semi di finocchio e di anice, scorza di arancia e di limone. Si tratta di un prodotto artificiale, in quanto l’alcol non è ricavato da ammostamento, fermentazione e distillazione di cereali, ma è prodotto industrialmente, cioè chimicamente, rispetto a quello originale, e non dovrebbe trovare consumatori: in sostanza la sua produzione non dovrebbe neppure essere consentita.

Gin Wisconsin più venduti

Vendita gin Wisconsin online

 1 
Produttore Captive Spirits
Tipologia distillato London Dry Gin
Regione: Wisconsin
Prodotto da
Alcol: 47,00% in volume
Formato: 0,70 l
Caratteristiche Speciali:
€ 45,14
Prezzo IVA inc.
Ultima bottiglia
 Acquista
 1 
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Sito altre nazioni:
Xtrawine Hong-Kong
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 05431803620 ·  Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello