Vendita vino online su Xtrawine
Tasmania

Tasmania

(Australia)

La Tasmania, isola australiana di circa 68.400 km quadri, presenta un clima esclusivo, diverso rispetto all'Australia: l'isola è infatti ben preservata da siccità, incendi e clima troppo secco, che non consentirebbero l'ottimale sviluppo delle viti.
Le prime produzioni vitivinicole comparvero intorno alla metà degli anni 60 del Novecento: la Tasmania ebbe un aumento notevole dell'attività agricola legata al vino: la cantina più famosa è Penfold, che produce vino da uve Siray, meglio note come Shiraz. Il vitigno più diffuso, ottenuto interamente da uve Shiraz, è il Grange o Grange Hermitage, molto pregiato ed apprezzato.
La morfologia del territorio, con colline esposte a picco sul mare e un clima perennemente ventoso, favorisce lo sviluppo ottimale del Pinot Nero, interamente ottenuto da uve nere. La temperatura fredda favorisce inoltre la produzione di spumanti, ottenuti da una base di Sauvignon Blanc e Pinot Grigio, caratterizzati da note aspre e tanniche e maturati in botte di rovere. Nella parte continentale dell'isola, soleggiata e con temperature più miti, si attesta invece una più ampia produzione di vini a carattere singolare, come Semillon, dal sapore di limone, Sauvignon Blanc, Chenin Blanc, Colombard, Gewürztraminer e altre varietà a bacca bianca, che ricordano il profumo del sole e del vento.
Il territorio particolarmente incontaminato e l'elevato grado di purezza dell'acqua hanno come risultato i meravigliosi vini Reisling, dal gustoforte e speziato, ottenuti da vitigno aromatico nella parte più fredda della Tasmania, i già citati Sauvignon e Pinot e i vini distillati con Metodo Classico, che vengono prodotti nella Tamar Valley.
Gli impianti di produzione vitivinicola sono stati rinnovati negli ultimi anni, in modo da aumentare la produzione e dare vini eleganti e profumati.

Immagini Tasmania

Cartina

Vendita vini tasmania

Tasmania

Informazioni su Tasmania

Regione
Tasmania
Nazione
Australia
Clima e terreno
Il clima, caldo e asciutto e con grande escursione termica tra giorno e notte, è perfetto per la produzione di vini rossi, ben strutturati e potenti, e vini bianchi, ricchi e sapidi.
Storia
Il capitano Arthur Philips fu il primo a coltivare la vigna in Australia. Durante il suo viaggio con la flotta inglese, verso l’Australia si fermò nel 1788 a Città del Capo, dove raccolse le talee che poi fece piantare nel Farm Cove, vicino a Sidney. Curiosamente, una delle ragioni per le quali cominciò a coltivare la vigna fu quella di voler favorire la sobrietà. Infatti, tanti prigionieri che furono trasportati in Australia avevano dei grossi problemi con l’alcolismo e si pensava che sarebbero migliorati se, anziché fare uso di superalcolici, avessero fatto uso del vino. Purtroppo, questi buoni propositi non furono coronati da molto successo. Chi alla fine ebbe successo con la viticoltura i Australia fu uno scozzese, James Busby, che, prima di emigrare in Australia, aveva fatto un viaggio in tutti i distretti vinicoli d’Europa, dove aveva studiato la viticoltura e la vinificazione. Grazie agli aiuti generosi da parto dello stato inglese, fondò nel 1825 la prima casa vinicola, Kirkton Estate, nella Hunter Valley, 160 km a nord di Sidney. Altri pionieri seguirono le sue orme e nel 1850 più di 200 ettari erano già stati piantati a vigna. Nel 1843 un certo dottor Linderman arrivò in Australia dove iniziò a coltivare la vite ad Hunter Valley. Fu lui il capostipite di una lunga serie di medici che si dedicarono alla viticoltura in Australia. L’impresa di Linderman fiorì, e dopo un po’, la figlia di Linderman si sposò con un nipote di James Busby. In questo modo la tenuta Kirkton Estate fu acquisita dalla famiglia Linderman.
Prodotti tipici
Ad eccezione di alcuni tentativi di viticoltura fatti nel 1800, fu solo verso la metà del 1900 che s’iniziò a piantare la vite nella Tasmania, la zona più meridionale dell’Australia. Verso la fine del secolo, la viticoltura dell’isola consisteva in circa 500 ettari. La zona nord-est è soprattutto dedicata al Pinot Nero e allo Chardonnay per la produzione dei vini spumanti in uno stile classico, ma possiamo anche trovare Riesling, Pinot Grigio e Gewürztraminer, per i vini tranquilli. I vini di Cabernet Sauvignon hanno spesso una nota erbacea che fa pensare, più che altro, al Cabernet Franc.
Piatti tipici
I primi coloni furono inglesi, per cui la cucina australiana ha una tradizione anglosassone. Una specialità famosa sono le "meat pies" piccoli pasticci di carne usati come snack. Ancora più tipica è la “vegemite”, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti. Si trovano poi diversi piatti a base di specie locali, come samosa con stufato di coda di canguro, paté di emù, selvaggina affumicata in foglie di eucalipto, agnello al salt-bush, frittata con semi di anice locale o gelato ai semi di acacia.. Da pochi anni a questa parte riscuotono grande successo le specialità del “bush", un concentrato di sapori completamente diversi per chi ama sperimentare. In genere, comunque, si riesce a mangiar bene, anche perché l'immigrazione diversificata ha aggiunto varietà, e sono molto comuni specialità italiane e orientali. La vicinanza con l'Asia ha poi aggiunto alle ricette australiane anche delle influenze asiatiche. Ottimi il pesce, i crostacei e i frutti di mare. In Australia si trovano infatti pesci come il John Dory e il prelibato barramunda, squisite aragoste e altri crostacei come i bugs di Moreton Bay (cicale di mare), e gli ottimi yabbies (astici d'acqua dolce). Da assaggiare anche le insalate e i frutti tropicali.

Vini Tasmania più venduti

Vendita vini Tasmania online

 1 
90
XW
92
Produttore Penfolds
Tipologia Rosso fermo
Regione: Tasmania
Vitigni: 100% Syrah
Alcol: 14,50% in volume
Formato: 0,75 l Standard
Caratteristiche Speciali:
€ 31,39
Prezzo IVA inc.
Momentaneamente NON disponibile
 1 
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Sito altre nazioni:
Xtrawine Hong-Kong
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 05431803620 ·  Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello