Monsupello Nature Op Pinot Nero Met. Classico
Monsupello Nature Op Pinot Nero Met. Classico
95
GR 3
SW
VT 4

Monsupello, 0,75 l - 13,00%
10% Chardonnay, 90% Pinot Nero

Prezzo CHF 26,31
Risparmi CHF 6,39 (24%)
CHF 19,92
Prezzo IVA inc.
Acquista
Disponibilità immediata
23
Ordina entro 48 min per riceverlo martedì 23 agosto 2022 in  Svizzera.

Lombardia - Italia
Bianco spumante metodo classico pas dosé

Come servire

Servire a:

06 - 08°C.

Longevità:

05 - 10 anni

Bicchiere:

Monsupello Nature Op Pinot Nero Met. Classico

Lo spumante Nature Op Pinot Nero Metodo Classico della storica cantina Monsupello è un'eccellente espressione della grande tradizione vitivinicola dell'Oltrepò Pavese. Un territorio che vanta una produzione di Pinot Nero straordinaria per resa e qualità, contribuendo al successo internazionale dello spumante italiano. E' in questo contesto che la cantina Monsupello, fondata alla fine del'800, continua a produrre vini di grandissima qualità. I suoi vigneti si estendono lungo la prima fascia collinare dell'Oltrepò, tra i Comuni di Oliva Gessi e Torricella Verzate. Il terroir, ricco di calcare, è composto da rocce sedimentarie sabbiose e argillose, e il micro-clima vede un'importante escursione termica e un abbondante soleggiamento diurno. Condizioni ideali per la coltivazione del pregiato vitigno Pinot Nero e per la corretta maturazione delle sue bacche.

L'uvaggio del Monsupello Nature Op Pinot Nero Metodo Classico è composto da uve Pinot Nero al 90% e Chardonnay per il 10%. La raccolta delle bacche inizia generalmente in Agosto quando l'uva, non ancora completamente matura, conserva una maggiore acidità e ricchezza aromatica. Alla raccolta manuale fa seguito la pressatura soffice e la fermentazione alla temperatura controllata di 18°, ma è la rifermentazione in bottiglia, caratteristica del "metodo classico", a donare allo spumante le sue proprietà organolettiche e il tipico perlage. La sapiente selezione dei lieviti e la composizione del "liqueur de tirage" e della cuvèe mostrano l'abilità dei maestri enologi e fanno del Nature Op Pinot Nero uno spumante eccellente. Ne sono testimonianza i numerosi riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni: i "Tre Bicchieri" e il premio "Bollicina dell'Anno" conferiti dal Gambero Rosso, e la medaglia di platino ottenuta sul palcoscenico internazionale del "Merano Wine Festival".

Colore

Giallo paglierino carico. Perlage: fine e persistente con una spuma molto morbida.

Profumo

E' uno spumante dotato di sentori complessi, ricorda la crosta di pane, la sua evoluzione ci riconduce a sentori di cassis, mandorla amara e nocciola tostata.

Sapore

Estremamente secco (tipico del Nature), é uno spumante dedicato agli intenditori; di rara struttura e finezza.

Abbinamento

E' perfetto come aperitivo, ma può essere presentato in accostamento a qualsiasi piatto di alta cucina, sopratutto nelle preparazioni a base di pesce e crostacei sia alla piastra sia salsati o fumé, con crostacei crudi o solo scottati, con i risotti ai frutti di mare, con le salse a base di pesci, branzino al forno, orata alla ligure, capesante gratinate.

Pasta
Pesce
Crostacei
Formaggi
Dolci

Caratteristiche

Nome Monsupello Nature Op Pinot Nero Met. Classico
Tipologia Bianco spumante metodo classico pas dosé
Classificazione
Formato 0,75 l Standard
Grado alcolico 13,00% in volume
Vitigni 10% Chardonnay, 90% Pinot Nero
Nazione
Regione Lombardia
Ubicazione Prima Fascia Collinare dei comuni di Torricella Verzate e Oliva Gessi - ESPOSIZIONE: Sud-Est
Composizione del terreno Argilloso-Calcareo
Sistema di allevamento La potatura secca a Guyot viene eseguita a partire da fine novembre, ottenendo un numero di 8-9 gemme per ceppo. Da maggio, con la scacchiatura e la spollonatura vengono eliminati i germogli superflui e legati quelli principali; sono operazioni basilari per mantenere un buon equilibrio vegetativo e produttivo della pianta, soprattutto nel caso di vigneti giovani.
N. piante per ettaro 4.500
Resa per ettaro 9.000
Vendemmia Ad inizio agosto, dopo l’invaiatura, viene eseguito un leggero diradamento dell’uva per distribuire al meglio la produzione della vite sui tralci più vicini al ceppo e per evitare che si creino affastellamenti di grappoli (causa principale dell’attacco di muffa grigia nelle annate umide).
Temperatura di fermentazione Temperatura controllata di 18 °C.
Periodo di fermentazione Dopo un periodo di affinamento in acciaio, viene fatta la cuvè che, dopo rifermentazione in bottiglia , darà il Nature met. Classico.
Tecnica di produzione La vinificazione in bianco ha inizio con la pressatura soffice dell’uva intera,che porta alla separazione del mosto dalle vinacce; in contenitori diversi si separano il mosto fiore (ovvero il primo 50% di sgrondo liquido di pressatura, più fruttato, acido e fine) dal mosto di seconda pressatura. Il mosto fiore, chiarificato e travasato dopo circa un giorno, viene fatto fermentare in vasche d’acciaio.
Affinamento La cuvè di Pinot Nero e Chardonnay subisce una stabilizzazione proteica e una filtrazione; nel “tiraggio” viene messa in bottiglie champagnotte insieme ad una liqueur de tirage, composta da vino, zucchero e lieviti selezionati. Le bottiglie vengono tappate con bidule e tappo a corona e accatastate in cantina a rifermentare ad una temperatura costante di 12°C.
Acidità totale 6,80 gr/L
PH 3,12
Zuccheri residui 2,90 gr/L
Estratto secco 24,00 gr/L
Produzione annata 6.000 bottiglie
Allergeni Contiene solfiti
Abbinamento E' perfetto come aperitivo, ma può essere presentato in accostamento a qualsiasi piatto di alta cucina, sopratutto nelle preparazioni a base di pesce e crostacei sia alla piastra sia salsati o fumé, con crostacei crudi o solo scottati, con i risotti ai frutti di mare, con le salse a base di pesci, branzino al forno, orata alla ligure, capesante gratinate.
In offerta Prezzo Monsupello Nature Op Pinot Nero Met. Classico CHF 19,92  IVA inc.

Riconoscimenti ufficiali

Esperto

Premio

Annata

Gambero Rosso
 
N/A
Slowine
 
N/A
Vitae AIS
 
N/A
xtraWine
95/100 
N/A

L’Azienda Agricola Monsupello pone le sue basi oltre un secolo fa, nel 1893, quando la famiglia Boatti in località Cà del Tava nel comune di Oliva Gessi già si dedica alla cura di propri vigneti. Nel 1914 i Boatti acquistano a pochi chilometri di dis...

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!