Tazzelenghe

Tazzelenghe

Autoctono
(Locale)
Vendita vini Autoctono - (Locale)

Informazioni su Tazzelenghe

Vitigno Tazzelenghe
Sinonimi tace lenghe.
Colore bacca Bacca rossa
Specie Autoctono
Vigoria Ottima
Maturazione Verso la metà di ottobre.
Produttività Buona
Zone di coltivazione E' diffuso principalmente nei Colli Orientali del Friuli.
Storia Il vitigno Tazzelenghe è un vitigno autoctono del Friuli-Venezia Giulia, originario della zona attorno a Buttrio e Cividale. L'origine del suo nome deriva dal dialetto friulano, e significa "taglialingue", chiaro riferimento al comportamento al palato del vino da esso ottenuto, che si caratterizza per elevata acidità accompagnata da altrettanto marcata tannicità, cose che combinate danno un effetto in bocca decisamente astringente, cioè da far "tagliare la lingua".
Caratteristiche ampelografiche Foglia: media, trilobata, pagina superiore verde intenso. Grappolo: medio, tronco-conico, spesso alato. Acino: medio grande, sferico; buccia di colore blu-viola molto intenso, sottile, ma resistente.
Caratteristiche del vino che si ottiene con questo vitigno Il vino che si ottiene dal vitigno tazzelenghe è di colore rosso rubino, intenso. Al palato è secco, sapido, tannico, di corpo.

Immagini Tazzelenghe

Vini Tazzelenghe più venduti

Vendita vini Tazzelenghe online

89
CHF 28,43 IVA inc.
Acquista
Ultime 6 bottiglie

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!