Castello di Volpaia Chianti Classico Volpaia 2020
Castello di Volpaia Chianti Classico Volpaia 2020

Castello di Volpaia, 0,75 l - 13,50%
10% Merlot, 90% Sangiovese

Prezzo CHF 23,54
Risparmi CHF 3,18 (14%)
CHF 20,36
Prezzo IVA inc.
Acquista
Disponibilità immediata
6
Ordina entro 14 ore e 53 min per riceverlo giovedì 6 ottobre 2022 in  Svizzera.

Toscana - Italia
Rosso biologico fermo

Come servire

Servire a:

18 - 20°C.

Tempo di decantazione:

1 Ora

Longevità:

10 - 15 anni

Bicchiere:

Castello di Volpaia Chianti Classico Volpaia 2020

IL Chianti Classico Volpaia è un vino di denominazione DOCG prodotto in Toscana dalle cantine del Castello di Volpaia che affonda le sue antiche tradizioni vinicole nell'XI secolo. I vitigni utilizzati per la produzione di questo rosso biologico fermo sono il Sangiovese (90%), il Merlot (5%) e il Syrah (5%). Il sangiovese è un vitigno a bacca rossa autoctono della Toscana ma diffuso su tutto il territorio italiano che si caratterizza per una maturazione tendenzialmente tardiva. Il merlot presenta una buona capacità di adattamento ai climi di tutto il mondo vinicolo e in Italia rappresenta la sesta uva più coltivata. Il syrah invece si caratterizza per degli acini di colore blu e dalla buccia pruinosa e sottile, ha una buona resistenza alle avversità climatiche ma risulta molto sensibile allo stress idrico.
L'altitudine e il terreno sabbioso-limoso su cui sorgono le vigne del villaggio Volpaia favoriscono una lenta maturazione dell'uva e delle notevoli escursioni termiche tra giorno e notte che imprimono al vino le sue particolari caratteristiche organolettiche.


La vendemmia viene eseguita rigorosamente a mano con l'utilizzo di casse da 15/20 chili. Dopo la fase di diraspatura volta a separare gli acini dal raspo e una leggera pigiatura inizia il processo di fermentazione alcolica ad una temperatura controllata e con l'utilizzo di lieviti indigeni. La prima fase di fermentazione ha una durata di 14 giorni e prevede 2 cicli di follature al giorno, allo scopo di reimmergere le vinacce nel mosto, favorendone l'ereazione e la moltiplicazione dei fermenti alcolici. Dopo la macerazione sulle bucce per un periodo di 10 giorni, viene avviata la fermentazione malolattica. L'affinamento, che ha una durata di 14 mesi, viene eseguito in botti di rovere di Slavonia dalla capacità variabile che va dai 15 ai 35 ettolitri.

Colore

Rosso rubino intenso.

Profumo

Evidenti note di frutta rossa e ciliegie sotto spirito.

Sapore

Vino di buona struttura e morbidezza, con retrogusto fruttato.

Abbinamento

Carne
Selvaggina
Formaggi
Maiale
Salumi

Caratteristiche

Nome Castello di Volpaia Chianti Classico Volpaia 2020
Tipologia Rosso biologico fermo
Classificazione
Anno 2020
Formato 0,75 l Standard
Grado alcolico 13,50% in volume
Vitigni 10% Merlot, 90% Sangiovese
Nazione
Regione Toscana
Ubicazione Loc. Sant'Angelo in Colle - Montalcino (SI)
Clima Altitudine: 400-600 m. s.l.m. Esposizione: Sud, Sud-Est, Sud-Ovest, Est-Sud-Est.
Composizione del terreno Arenaria (oligocene) di tipo sabbioso/limoso (Castellino e Santa Maria Novella).
Sistema di allevamento Guyot
N. piante per ettaro 1038-2306
Resa per ettaro 34-45 hl
Vendemmia Manuale ,13 settembre - 12 ottobre.
Affinamento In botti da circa 30 ettolitri per 12 mesi.
Acidità totale 5,60 gr/L
Zuccheri residui 0,80 gr/L
Produzione annata 120.000 bottiglie
Allergeni Contiene solfiti
In offerta Prezzo Castello di Volpaia Chianti Classico Volpaia 2020 CHF 20,36  IVA inc.

Riconoscimenti ufficiali

Esperto

Premio

Annata

xtraWine
92/100 
2020
Bibenda
 
2017
Decanter
90/100 
2017
Luca Maroni
91/99 
2017
Veronelli
 
2017
Wine Spectator
90/100 
2017
Bibenda
 
2016
Gambero Rosso
 
2016
Robert Parker
90/100 
2016
Veronelli
 
2016
Vinous
92/100 
2016
Decanter
94/100 
2015
Gambero Rosso
 
2015
James Suckling
92/100 
2015
Robert Parker
88/100 
2015
Vinous
91/100 
2015
Wine Spectator
92/100 
2015
Gambero Rosso
 
2013
Da questa cantina:

Oggi come nell’XI secolo l’intero borgo è intimamente coinvolto nella produzione viti-olivicola, in quanto le tinaie e le cantine, la vinsantaia e l’imbottigliamento, l’orciaia e il frantoio –pur modernissimi– sono ancora ospitati nei sotterranei, ne...

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!