Maule Valley

Maule Valley

(Cile)

Vendita vini maule valley

Maule Valley

La Maule Valley è uno dei primi territori cileni dove si effettua la coltivazione della vite. Il Cile è un paese giovane e, a partire dalla colonizzazione europea, sono state diffuse le diverse tecniche europee di produzione vinicole nei suoi principali distretti. La Maule Valley da subito à stata designata come territorio d'elezione per la produzione del vino che nel tempo, da una produzione massiva, è diventata un'area vitivinicola d'eccellenza riconosciuta a livello mondiale. La valle è situata nella zona meridionale della Central Valley ed è ampia e contornata da morbide colline sulle cui pendici dai terreni drenanti crescono molto bene i vigneti. Il fiume Maule attraversa la valle dando vita a terreni alluvionali ghiaiosi ed argillosi ed ha una moderata influenza sul clima della zona dalle spiccate caratteristiche mediterranee. Tutta la valle è caratterizzata in prevalenza da terreni di origine vulcanica, sebbene non manchino aree alluvionali in ghiaia rossa e rocce granitiche. La regione, distante 250 chilometri dalla capitale Santiago del Chile, è molto vasta e permette una differenziazione in diversi microclimi molto adatti per vini rossi e bianchi. Molto conosciuta per il suo Cabernet Sauvignon e i vini aromatici, in tutta l'area vengono prodotti vini di differenti qualità con diverse tecniche, a partire da quelle tradizionali fino ad arrivare a quelle più innovative. Vigneti moderni per la produzione di Merlot, Cabernet Franc e Carménère, caratterizzati da acidità brillante e note fruttate succose, si alternano a vecchi filari e coltivazioni a secco capaci di dare vita a vini fedeli alla tradizione ed altamente equilibrati delle tipologie Carignano, Cabernet Sauvignon e Malbec.

Informazioni su Maule Valley

Regione Maule Valley
Nazione Cile
Clima e terreno La vite cresce sulle colline ondeggianti di terreni vulcanici, ben drenati, o limo-alluvionali, che si estendono tra le montagne, lungo la costa e le Ande, alte fino a 3000 metri, dove d’inverno piove abbondantemente, mentre d’estate non piove affatto. La lunga estate, calda e arida, raggiunge l’apice a gennaio.
Storia Furono i conquistatori spagnoli i primi a coltivare la vigna in Sud America e questa fu, forse, la loro unica buona azione. Probabilmente mentre i primi vigneti furono piantati per soddisfare la propria sete, prima in Cile nel 1548 e, poi, in Argentina nel 1551. Già nella metà del ‘500, Francisco de Carabantes piantava vigneti vicino alla città di Concepción, sulla costa della parte centrale del paese. Si trattava di un vitigno di qualità piuttosto mediocre, País, che i conquistadores avevano portato con sé dalla Spagna. Probabilmente, è lo stesso vitigno che in Argentina viene chiamato Criolla, e, in California, Mission. Tra il 1600 e il 1700, lo sviluppo della viticoltura fu rapido, assumendo grandi proporzioni. La vallata di Maipo viene descritta da un contemporaneo come un “vasto giardino, dove si coltivano tanti piccoli cereali, verdura, frutta e una grande quantità di vigne che danno ottimi vini”. Dopo la liberazione dalla Spagna, nel 1850, s’importarono delle talee da Bordeaux, e grazia al fatto che questo avvenne prima della fillossera infettaste i vigneti europei, il Cile è uno dei pochi paesi al mondo che non furono colpiti dall’afide.
Prodotti tipici A duecentosessanta chilometri a sud di Santiago si trova Maule, dove i vigneti si estendono su quasi 28000 ettari. Con le uve del vecchio vitigno spagnolo, País, coltivato su 11000 ettari di campi senza irrigazione, si fanno solo vini da tavola, mentre con l’aiuto dell’irrigazione a goccia, vengono coltivati i vitigni più nobili, come per esempio Cabernet Sauvignon, Merlot, Chardonnay, Sauvignon Blanc e una percentuale sempre più grande di Sémillón.
Piatti tipici Nella regione di Maule c'è una cucina ricca e varia, che è presente ed è condivisa dai vari comuni, città e villaggi di questa zona. Ci sono molti piatti fatti con chuchoca (mais). Questo ingrediente è ampiamente usato per i piatti della cucina come, pollo, maiale, stufati di tacchino o di vitello, oltre al suo uso in diversi altri stufati o come contorno di patate. Il motto del mais (mais verde) è anche molto apprezzato nella cucina Maulino, principalmente per accompagnare i fagioli o per essere servito come insalata.

Vendita vini Maule Valley online

Totale 2 prodotti
Ordina per 
92
Rosso fermo
Erasmo
DO Maule Valley Loncomilla, 60% Barbera, 10% Carignano, 30% Garnacha
14,00%, 0,75 l
JS 92
Prezzo € 14,59
Risparmi € 0,63 (4%)
€ 13,96 IVA escl.
Acquista
91
Rosso fermo
Erasmo
DO Maule Valley Loncomilla, Cabernet Franc, Merlot
14,50%, 0,75 l
JS 91
€ 16,52 IVA escl.
Esaurito

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!