Vendita vino online su Xtrawine
Illinois

Illinois

(Stati Uniti d'America)

Il whisky come il gin sono nati circa tre secoli fa negli Stati Uniti d'America e nelle colonie americane. A metà del Seicento in America precisamente a Boston venne aperta la prima distilleria. Solo successivamente con la nota Sugar Act, ovvero a seguito del proibizionismo imposto dagli inglesi sullo zucchero e la melassa, la produzione di rum diminuì drasticamente e il suo degno sostituto fu il whisky. La massima espansione dei whisky avvenne nel Ohio e Kentucky e sopravvisse anche al 1794 quando venne imposta una tassa sul whisky provocando la ribellione dei soldati comandati da George Washington. È proprio quest'ultimo alla fine della sua carriera presidenziale, divenne uno dei massimi produttori di whisky. Esistono essenzialmente tre tipi di whisky: il Bourbon, il Tennesse e il Rye. Tutti nascono dalla fermentazione di mais e segale, ma mentre nel primo e nel secondo il mais è il cereale predominante nel Rye la percentuale di segale la fa da padrona. Oggi la maggiore produzione di questo distillato si sviluppa in tutto il continente americano in particolar modo in California e Illinois. La diffusione del gin nel continente americano e in particolar modo nel Nord America risale a più di tre secoli fa. Nacque in Olanda come bevanda con funzioni digestive a base di piante botaniche quali bacche di ginepro, sambuca, cannella, radice di liquirizia e scorze di lime o arancia, spesso invecchiata in botti di legno. Grazie al suo elevato grado alcolico e al gusto secco e poco zuccherino, superò i periodo del proibizionismo raggiungendo il culmine della sua produzione nel 1919. Tutt'oggi la sua produzione non stenta a fermarsi, divenendo una delle bevande più consumate in Nord America.

Immagini Illinois

Cartina

Vendita whisky illinois

Illinois

Informazioni su Illinois

Regione
Illinois
Nazione
Stati Uniti d'America
Clima e terreno
Il clima dell'Illinois è continentale: quattro stagioni distinte, con estati calde e inverni freddi. Il tempo varia da stagione a stagione, è relativamente instabile e può cambiare improvvisamente, soprattutto in inverno. A volte la temperatura può scendere più di 12 °C in un'ora. La ragione principale di questa instabilità è l'assenza di barriere geografiche nello stato e nelle sue vicinanze, che consentono il rapido movimento delle correnti d'aria proveniente da diverse direzioni.
Storia
L'Illinois fu esplorato dal gesuita Jacques Marquette e dal 1673 venne annesso alla Louisiana, parte dell'impero coloniale francese dell'epoca; prese il nome da una tribù di nativi (Ouillinois). I gesuiti vi fondarono alcune missioni a cui seguirono i mercanti di pellicce che vi aprirono diverse basi commerciali ed insediamenti stabili (Kaskaskia, Cahokia, Tamaroa, S.te Genevieve). Continuò a fare parte della colonia francese fino al 1762, quando fu ceduto all'Inghilterra a seguito del trattato di Parigi. Nel 1774 fu incorporato nella provincia canadese del Québec. Passato agli Stati Uniti dal 1783, fu aggregato al "Territorio del Nord-ovest", finché divenne territorio autonomo nel 1809. Entrò a far parte negli Stati Uniti il 3 dicembre 1818 come 21º stato. Nel periodo 1840-44 vi ebbe luogo l'immigrazione dei Mormoni, che vi si stabilirono per alcuni anni.
Prodotti tipici
I wiskey americani – bourbon, rye o gli altri – sono: distillati da un mash fermentato di cereali con almeno il 51 % di mais ( o segale, o grano, ecc., e molto spesso hanno una percentuale più alta del cereale principale); distillati a non più di 159 proof; maturati a una gradazione iniziale non supere a 125 proof, in un barile di rovere nuovo e carbonizzato (si può ricorrere a barili usati, ma l’etichetta deve essere diversa); imbottigliati a non meno di 80 proof, senza aggiunta di coloranti o aromi. Inoltre, se sono invecchiati per più di due anni in rovere, sono “straight wishey”; se sono invecchiati per meno di quattro anni, sull’etichetta deve essere indicata l’età. È interessante, inoltre, evidenziare quello che non è richiesto dalla normativa. Nonostante quello che si può sentir dire, il bourbon non deve necessariamente essere (anche se nella maggior parte dei casi è): fatto in Kentucky, fatto da mais e solamente altri due cereali, maturato in botti di quercia bianca, maturato in botti di quercia americana. Il single malt è interamente whisky di malto invecchiato proveniente da una singola distilleria, almeno di tre anni. Lo straight bourbon whiskey è tutto whiskey invecchiato proveniente da una singola distilleria, almeno di due anni (quasi sempre almeno di quattro anni).
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Sito altre nazioni:
Xtrawine Hong-Kong
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 05431803620 ·  Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello