Vendita vino online su Xtrawine

Tokaj

(Ungheria)

Nell'Ungheria nord-occidentale, nel famoso triangolo che comprende tre caratteristici monti, si estendono 6.600 ettari di terreno coltivati a vite, al cui centro si trova la famosa città di Tokaj dalla quale prende il nome il rinomato vino ungherese famoso in tutto il mondo. La coltura vitivinicola della zona di Tokaj affonda le sue antiche radici in tempi molto lontani e a testimoniare ciò vi è il ritrovamento di una foglia di vite pietrificata, risalente al 290 d.C. Il clima è tipico continentale, con estati calde e asciutte e inverni abbastanza rigidi. Inoltre, la stagione autunnale è particolarmente lunga e assolata, il che favorisce la produzione di botrite, un fungo che colpisce l'uva andando ad aumentarne il grado zuccherino, senza rovinarla troppo. In quest'ultimo caso si parla di una vera e propria muffa nobile che favorisce la produzione di vini liquorosi e dolci. Tra i principali vitigni della zona troviamo:
- Il Furmint, il vitigno a bacca bianca più importante nella produzione del pregiato vino dolce Tokaj. L'uva prodotta da questo vitigno ha una buccia molto sottile e perciò particolarmente propensa ad essere soggetta alla muffa nobile. Molto utilizzata nella produzione di vini bianchi dolci con un elevato potenziale d'invecchiamento.
- Harslevelù è un vitigno che produce un tipo di uva meno dolce e acida rispetto al Furmint, la sua doppia buccia difficilmente viene attaccata dalla botrite e viene largamente utilizzata per dare una nota delicata e aromatica al vino dolce Tokaj.
- Ezeriò è il terzo vitigno a bacca bianca più coltivato della zona. La sua uva viene utilizzata prevalentemente nella produzione di vini particolarmente delicati e leggeri.

Immagini Tokaj

Cartina

Vendita vini tokaj

Tokaj

Informazioni su Tokaj

Regione
Tokaj
Nazione
Ungheria
Clima e terreno
L’Ungheria ha un clima spiccatamente continentale, con estati calde e asciutte e inverni rigidi. Ma l’altitudine sul livello del mare e la vicinanza al lago Balaton ha, in alcune parti, un effetto rinfrescante. Il paese gode di circa duemila ore di sole all’anno. Inoltre, normalmente, l’autunno è molto lungo e assolato cosa che favorisce la formazione della botrite. A ovest attorno al lago Balton dominano i terreni di ardesia, basalto vulcanico, ariglla e “löss”. Sulla vasta pianura i terreni sono soprattutto sabbiosi; sulle colline a nord-est troviamo invece rocce vulcaniche e Pécs ha, soprattutto, terreni vulcanici misti ad ardesia e sabbia.
Storia
La vite è stata coltivata in Ungheria sin da quando il paese faceva parte dell’impero romano, con il nome di Pannonia. All’inizio, si producevano soprattutto vini rossi, e nel distretto Eger, si produce tuttora un vino rosso l’Egri bikavér (sangue di toro), con una propria leggenda che narra le vicende di István Dobó e i suoi magiari i quali, a metà del 1500, difendevano la rocca Eger contro l’attacco dei turchi. Durante la battaglia, i violenti magiari bevevano enormi quantitativi del vino rosso della zona, e si dice che i turchi scapparono quando videro le barbe del nemico imbevute di vino, perché pensavano che i magiari avessero acquisito la loro forza bevendo sangue di toro. Il Tokajer, il vino ungherese più famoso, era all’inizio un vino bianco secco e solo nel 1600 nacque il dolce e ricchissimo Tokaj Aszú. Già intono al 1660 la muffa nobile sugli acini era un metodo approvato per aumentare la qualità del Tokajer.
Piatti tipici
La cucina ungherese è famosa in tutto il mondo per i suoi sapori speziati e agrodolci. La paprica, sia dolce (csemege) che piccante (csipos), e il pepe sono sempre presenti nelle ricette non solo della cucina tradizionale ma anche in quei piatti figli di una vera e propria rivoluzione gastronomica della cucina ungherese che ha intrapreso la strada della modernità. Tra i piatti più famosi ci sono il Gulash (Gulyas), una zuppa gustosa con spezzatino di manzo e, spesso, pasta, molto diverso da quello Ceco, ricco di strutto (o olio), cipolle, cumino, paprica, patate, carote, prezzemolo, peperoni e pomodori. Le zuppe in generale la fanno da padrone nella gastronomia ungherese: deliziose la zuppa di funghi e quella di patate, che in alcuni ristoranti potrete gustare con deliziose fettine di mele tostate a corredo, e molto buone anche la zuppa di cavolo, la zuppa di pesce gatto e, nel periodo estivo, quella di amarene ma il nostro consiglio è di sperimentare e assaporare la gamma di sapori, presenti in tutti i piatti, che vi impressioneranno sicuramente in maniera positiva. Le Halaszl, le zuppe di carne, di verdura o di pesce, sono i primi piatti ungheresi e spesso variano da regione a regione. Molto famoso anche il Porkolt, uno spezzatino di manzo, o carni miste, cotto in un soffritto di cipolla e strutto, aromatizzato con paprica, peperoni e pomodoro; si presenta in tavola con un sugo rosso e denso. Solo in Ungheria è insaporito con la tejfol, panna acida introvabile altrove. Oltre al noto salame ungherese, ci sono altri ottimi insaccati, come il teli szalami e il Pick szalami. Nei menu dei ristoranti di Budapest troverete molto spesso l’anatra e il fegato d’oca. Tra i dolci tipici ci sono lo strudel, la crepe alla Gundel, gli gnocchetti di Somlo, il purè di castagne e le paste calde alla ricotta.
Vitigni a bacca bianca

Vendita vini Tokaj online

 2 
90
XW
90
Produttore Monyok
Tipologia Bianco passito muffato dolce
Regione: Tokaj
Vitigni: Moscato Bianco, Furmint, Harslevelu
Alcol: 12,00% in volume
Formato: 0,50 l
Caratteristiche Speciali:
€ 19,52
Prezzo IVA inc.
 Acquista
92
XW
92
Produttore Monyok
Tipologia Bianco passito muffato dolce
Regione: Tokaj
Vitigni: Moscato Giallo, Furmint, Harslevelu
Alcol: 13,00% in volume
Formato: 0,50 l
Caratteristiche Speciali:
€ 24,40
Prezzo IVA inc.
Ultime 6 bottiglie
 Acquista
 2 
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Sito altre nazioni:
Xtrawine Hong-Kong
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 (Gigante) · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 054327235 · Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello