Vendita vino online su Xtrawine
Neretto

Neretto

Informazioni su Neretto

Vitigno Neretto
Sinonimi Neretto di Bario, Neretto di San Giorgio
Colore bacca Bacca rossa
Diffusione originale Autoctono
Vigoria Media
Maturazione Fine settembre - primi di ottobre.
Produttività Abbastanza abbondante e regolare; però facile alla colatura nelle annate in cui la stagione è avversa.
Zone di coltivazione Il vitigno, oltre che nel Canavese (comuni di Bairo, Valperga, San Giorgio) è presente anche nel Pinerolese, anche se con estensioni più modeste.
Storia Il vitigno Neretto di Bairo (detto anche più comunemente "Neretto") è presente da tempo immemore nel Canavese, ma le sue origini sono sconosciute. E' un vitigno che presenta difficoltà oggettive in termini di coltivazione, soprattutto a causa dell'incostanza nella produzione e delle basse rese. Nonostante ciò il Neretto di Bairo è una varietà in grado di fornire uva di qualità, che all'atto della vinificazione risulta meno acida e qunidi più equilibrata della Barbera coltivata nelle stesse zone.
Caratteristiche ampelografiche Foglia: grandezza media, pentagonale, quinquelobata, con lobi accentuati; seno peziolare a U per lo più largamente aperto; seni laterali superiori a U aperti, profondi; inferiori pure a U aperti e pure abbastanza profondi; pagina superiore glabra; inferiore setolosa; lembo e lobi piani, sottili; superficie del lembo liscia, opaca; nervature principali verdi sulle due pagine; denti di grandezza media e piccoli, irregolari, convessi, a base larga; colore verde chiaro. Grappolo: grandezza media, di forma conico piramidale, alato (con due ali corte), mediamente compatto, peduncolo visibile quasi erbaceo; pedicelli corti verdi; pennello medio, rosso; separazione degli acini dal pedicello facile. Acino: media grandezza (circa 15 mm di diametro), di forma tra subrotonda e subovale; ombelico non persistente, buccia ben pruinosa, di colore blu carico; di regolare distribuzione; di media consistenza; polpa succosa, con succo incolore, di sapore semplice.
Caratteristiche del vino che si ottiene con questo vitigno Il vino che si ottiene dal vitigno neretto è di colore rosso rubino, intenso. Al palato è caldo, di corpo.
Note Resistenza alle avversità: normale ai freddi e alle brinate; abbastanza alle malattie crittogamiche; meno alle tignole.
Autoctono
(Locale)
Vendita vini Autoctono - (Locale)

Immagini Neretto

Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Sito altre nazioni:
Xtrawine Hong-Kong
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 05431803620 ·  Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello