Antinori Braccesca Syrah Bramasole 2009
Antinori Braccesca Syrah Bramasole 2009

Antinori, 0,75 l - 14,00%
100% Syrah

Prezzo € 26,45
Risparmi € 0,75 (3%)
€ 25,70
Prezzo IVA escl.
Esaurito

Toscana - Italia
Rosso fermo

Come servire

Servire a:

16 - 18°C.

Tempo di decantazione:

3 ore

Longevità:

10 - 15 anni

Bicchiere:

Antinori Braccesca Syrah Bramasole 2009

Il vino presenta un colore rosso carico, con sfumature violacee, tipico della varietà. Al naso è intenso, con sentori di vaniglia e cacao che ben si sposano insieme al frutto maturo. È un vino equilibrato ed elegante, con note di frutta rossa e prugna bianca. Il finale è persistente e morbido.

Colore

Rosso carico, con sfumature violacee

Profumo

Al naso è intenso, con sentori di vaniglia e cacao che ben si sposano insieme al frutto maturo.

Sapore

È un vino equilibrato ed elegante, con note di frutta rossa e prugna bianca. Il finale è persistente e morbido.

Abbinamento

Carni bianche e rosse, brasati, arrosti, primi al sugo, formaggi a media stagionatura.

Pasta
Carne
Selvaggina
Pesce
Crostacei
Formaggi

Caratteristiche

Nome Antinori Braccesca Syrah Bramasole 2009
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
Anno 2009
Formato 0,75 l Standard
Grado alcolico 14,00% in volume
Vitigni 100% Syrah
Nazione
Regione Toscana
Ubicazione La Tenuta La Braccesca, che complessivamente si estende su una superficie di totale di 379 ettari, è composta da due corpi separati: il nucleo storico dell'azienda si trova nella zona di Montepulciano, con 86 ha piantati a vigneto nelle migliori sottozone per la produzione di Nobile di Montepulciano; l'altro, con 151 ha di vigneto, si trova ai piedi delle colline circostanti Cortona.
Resa per ettaro Al conseguimento del giusto grado di maturazione delle uve syrah dei vigneti de La Braccesca, ottenuto mediante puntuali e mirati interventi agronomici, tra i quali anche il diradamento dei grappoli in eccesso, è seguita la raccolta e quindi la diraspatura e pigiatura delle uve.
Vendemmia Un autunno piovoso ed un inverno con temperature medie piuttosto basse e con precipitazioni nevose hanno determinato un ritardo della ripresa vegetativa di 12 - 15 gg rispetto allo scorso anno. Quasi a compensare questo ritardo, le vantaggiose condizioni metereologiche dei mesi primaverili hanno favorito lo sviluppo della vite registrando alla fine un anticipo di 10 gg.
Temperatura di fermentazione Temperature non superiori ai 30°C, allo scopo di mantenere le note fruttate tipiche del vitigno
Periodo di fermentazione Fermentazione alcolica in tini di acciaio di 20 giorni.
Tecnica di produzione Fermentazione alcolica in tini di acciaio di 20 giorni, con temperature non superiori ai 30°C, allo scopo di mantenere le note fruttate tipiche del vitigno. Il vino così ottenuto è stato introdotto in barriques francesi (Alliers e Tronçais) nuove, ed in piccola parte di rovere americano, dove ha svolto la fermentazione malolattica.
Affinamento Dopo un periodo di maturazione di 14 mesi in barriques francesi (Alliers e Tronçais) nuove, ed in piccola parte di rovere americano, il vino è stato messo in bottiglia a giugno 2007, dove ha svolto un ulteriore periodo di affinamento fino alla data di immissione al consumo
Allergeni Contiene solfiti
Abbinamento Carni bianche e rosse, brasati, arrosti, primi al sugo, formaggi a media stagionatura.

Riconoscimenti ufficiali

Esperto

Premio

Annata

xtraWine
95/100 
2009
Vitae AIS
 
2013
James Suckling
94/100 
2012
Robert Parker
92/100 
2010
Veronelli
 
2008
Robert Parker
92/100 
2007
Wine Spectator
92/100 
2007

L'antica famiglia degli Antinori risiede a Firenze dagli inizi del Duecento, quando si trasferisce da Calenzano, un borgo tra Firenze e Prato e dove si hanno notizie già dal 1188. Inizialmente la famiglia si dedica al commercio della seta, iscrivendo...

La vostra opinione per noi è importante.
Lascia la tua recensione o scopri cosa dicono di noi i nostri clienti!