François Carillon

François Carillon

Vendita vini françois carillon Domaine François Carillon è l'eredità della famiglia Carillon, presente nelle terre di Puligny-Montrachet fin dal XVI secolo. Il logo attualmente utilizzato è stato trovato su una pietra incisa nel 1632 in una cantina del villaggio. I vini Carillon sono stati per anni nell'elite dei grandi vini bianchi della Borgogna. Adornato da critici specializzati e presente sulle carte di prestigiosi ristoranti di tutto il mondo, Domaine Carillon produce vini bianchi coraggiosi, eleganti e fruttati, perfettamente incarnando il terroir dai cui chardonnay provengono.
Con 15 generazioni di agricoltori dietro di lui, François Carillon ha lavorato sul campo dal 1988 insieme a suo padre e suo fratello. La sua attività è legata principalmente alla coltivazione di viti. Appassionato del lavoro, ha sempre voluto portare una qualità irreprensibile e avvicinarsi alle culture organiche.
Oggi separato da suo fratello, François Carillon lavora con tanto ardore e passione per la sua squadra composta da Jean-Michel, Fred e Laurence. Ha una superficie di 6,5 ettari. La successione sembra assicurata con i suoi 4 figli Mathis, Paul, Clément e Elisa che, se sono troppo giovani oggi, hanno ancora pochi anni per immergersi nella cultura Carillon e per imparare il know-how del loro padre.
Il ramo CARILLON torna in diretta con Jean Carillon, contadino nato nel 1520.
Da allora, gli uomini della famiglia hanno ripreso le loro mani sul campo ed è particolarmente Antoine, Jacques, Claude, Jean (mastro bottaio), Philip Francis, Robert e Louis, che riescono sulle terre di Puligny-Montrachet.
Circa 1700 colline sono piantate con viti. Ci trasferiamo alla polyculture con la vite in paisseaux, è il momento della provigione, la cultura interamente manuale.
A quel tempo la cantina Carillon produce vini ordinari venduti ai lavoratori delle città industriali del Creusot, Epinac-les-Mines, Montceau-les-Mines, Chalon-sur-Saone, Autun. La spedizione è effettuata in auto a cavallo, dall'acqua del Saone poi dai canali.
Con l'arrivo della ferrovia intorno al 1850, è l'inizio delle spedizioni di merci su Dijon, Besançon, Parigi, Bruxelles, Francoforte ... ad una clientela privata e alcuni rivenditori.
Nel 1879, con l'arrivo delle piantagioni di uva di filoxera vengono innestate on line, coltivate da aratro. Grazie alle presentazioni delle scuole agricole di Fontaine e Baume alle fiere con Puligny-Montrachet (decreto del 27 novembre 1879), è l'inizio del trellising.

1893: anno di siccità, il raccolto termina in agosto
1910: l'alluvione generale in Francia priva la famiglia Carillon di ogni raccolto a Puligny. Dopo la prima guerra mondiale, l'intero villaggio è scarno, bisogna ripiantare tutto in pinot pinne.
1929: questo grande anno è accompagnato dal primo imbottigliamento e da una postazione più importante alla fine della guerra del 1939-1945. Nel frattempo, gli AOC cominciano ad apparire nel 1936. Vieni poi la vendita in botti ai mercanti di Beaune, Nuits-Saint-Georges, Macon, Bordeaux.
1960: arrivo di trattori straddle. Questa è la fine della polyculture, e la proprietà sostiene la sua specializzazione in Chardonnay con la vendita di tutti i raccolti e vendite internazionali. Le nostre vigne sono pienamente coltivate, e una lotta motivata per i trattamenti si intensifica. La raccolta è poi sempre manuale, l'allevamento tradizionale e l'imbottigliamento avviene dopo 18 mesi trascorsi in cantina. I nostri vini sono invecchiati in botti di rovere.
1988: François integra il suo lavoro nel vigneto accanto al padre Louis Carillon e al fratello Jacques che rimane in cantina.
2010: i due fratelli condividono la proprietà per sfruttare ciascuno la propria terra.
Cartina
Bourgogne
Maggiori informazioni

Informazioni su François Carillon

Nome
François Carillon
Regione:
Anno di avviamento
1893
Proprietà di
Vini prodotti
13
Percentuale uve acquistati
Solo uve di proprietà.
Tipo di coltivazione
Agricoltura biodinamica.

I vini François Carillon più venduti



Vendita vini François Carillon online

 1 
   
     
92
XW
92
Produttore François Carillon
Tipologia Bianco biodinamico fermo
Regione: Bourgogne
Vitigni: 100% Chardonnay
Alcol: 13,50% in volume
Formato: 0,75 l Standard
Caratteristiche Speciali:
€ 87,84
Prezzo IVA inc.
Momentaneamente NON disponibile
 1 
   
     
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini e distillati al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online e vendita distillati online. Accettiamo:
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 (Gigante) · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 054327235 · Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello