Tocai Rosso

Tocai Rosso

Informazioni su Tocai Rosso

Vitigno Tocai Rosso
Sinonimi blauer tokayer, chassellas rosa, pinot grigio, traminer rosso.
Colore bacca Bacca rossa
Vigoria Buona
Maturazione Fine Settembre - primi di Ottobre.
Produttività Regolare, abbondante ed a volte eccessiva, per cui l'uva stenta a maturare.
Zone di coltivazione E' coltivato esclusivamente nel Vicentino e, in particolare, sui Colli Berici ed in alcune valli dei Lessini orientali.
Storia Il vitigno Tocai Rosso ha le sue origini più lontane probabilmente in terra di Aragona (Spagna, noto come Garnacha) da dove giunse in Sardegna (col nome di Cannonau, citato per la prima volta alla fine del '500) per poi raggiungere la Francia (Grenache, Gamay) e penisola italiana, dove è conosciuto come Alicante o Tocai Rosso a seconda della zona di coltivazione. Alla stessa linea di origine sembra appartenere anche la Vernaccia nera coltivata a Serrapetrona. Come Tocai Rosso è coltivato esclusivamente nel Vicentino e, in particolare, sui Colli Berici ed in alcune valli dei Lessini orientali. In questa zona la sua presenza si registra fin dalla metà dell'800, quando, secondo la tradizione, vi fu importato da un contadino che prestava servizio nell’esercito austro-ungarico. Iscritto al Registro nazionale varietà di vite da vino dal 1970, dal 2005 è varietà raccomandata per la provincia di Vicenza, mentre è autorizzata per quelle di Treviso e Venezia.
Caratteristiche ampelografiche Foglia: grandezza più che media, tondeggiante, trilobata, con seno peziolare ad U aperto e seni laterali a lira, mediamente profondi; glabra su entrambe le pagine; lembo ondulato, lobi piegati a gronda, angolo alla sommità dei lobi terminali quasi eretto; pagina superiore liscia, di color verde cupo con nervature verdi-giallastre; pagina inferiore verde chiaro con nervature appariscenti, verdi-giallastre, opaca; nervature di 1°-2°-3° ordine sporgenti. Grappolo: più che medio (lungo circa 20 cm), compatto, tronco piramidale, con 1 o 2 ali pronunciate; peduncolo piuttosto grosso, corto, erbaceo, verde con sfumature rosa. Acino: medio, leggermente ovoide, regolare, con ombelico non persistente, sezione trasversale regolare; buccia molto pruinosa, spessa ma non molto consistente, di color bleu-violetto distribuito un po' irregolarmente; polpa succosa, di sapore dolce, neutro; pedicello medio, verde, con cercine evidente e di colore verde-bruno; pennello medio, giallo-rosato; separazione dell'acino normale.
Caratteristiche del vino che si ottiene con questo vitigno Il vino che si ottiene dal vitigno tocai rosso è di colore trasparente, rosso rubino. Al palato è fruttato, rosso rubino, trasparente, leggero.
Note Resistenza ai parassiti ed altre avversità: normale; un po' sensibile ai geli invernali; soggetto un po' al marciume e agli attacchi di tignola.

Immagini Tocai Rosso

Siamo spiacenti, nessun risultato trovato per questa ricerca.

Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online. Accettiamo:
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 (Gigante) · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 054327235 · Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello