Schiava - Vernatsch

Schiava - Vernatsch

Informazioni su Schiava - Vernatsch

Vitigno Schiava - Vernatsch
Sinonimi Margellana, Schiava lombarda.
Colore bacca Bacca rossa
Diffusione originale Autoctono
Vigoria Buona
Maturazione Fine settembre-primi di ottobre.
Produttività Regolare ed abbondante.
Zone di coltivazione La sua diffusione in Italia è concentrata nel Trentino-Alto Adige e nella aree limitrofe di Lombardia e Veneto.
Storia Il vitigno Schiava gentile ha origini quasi sicuramente in Slavonia, regione della Croazia compresa tra i fiumi Sava e Drava. Da queste regioni è stato importato in Italia, in un'epoca corrispondente a quella delle invasioni Longobarde, ossia attorno al tredicesimo secolo. Il nome è derivato dalla sua zona di origine, oppure, secondo un'altra teoria, dal fatto che fin dall'antichità queste vigne venivano coltivate in filari, e non lasciate libere come alberello. La famiglia delle "Schiave" comprende anche la Schiava grossa, la Schiava grigia e la Schiava nera. Tutti questi vitigni hanno in comune una certa rusticità (e quindi adattamento ai vari tipi di ambiente) e l'elevata produttività e la maturazione precoce.
Caratteristiche ampelografiche Foglia: grande, pentagonale, tri o quinquelobata; seno peziolare a lira, seni laterali superiori a U aperto, inferiori appena accennati; lembo spesso, un po' piegato a gronda, con superficie bollosa; lobi un po' involuti e angolo alla sommità dei lobi terminali retto; pagina superiore glabra, verde chiaro, opaca con nervature verdi; pagina inferiore lanugginosa, di colore grigio-verde chiaro con nervature vellutate e sporgenti; denti laterali molto pronunciati, irregolari, convessi, acuti. Grappolo: grosso (lunghezza 25-30 cm.), compatto, allungato, cilindrico-conico, talvolta alato; peduncolo visibile, semilegnoso. Acino: più che medio, quasi grosso (diametro medio 17 mm.), sferoide, irregolare; ombelico persistente; sezione trasversale circolare, irregolare; buccia pruinosa di colore nero-violaceo con distribuzione regolare della colorazione, poco consistente; succo incolore, sapore neutro, polpa succosa; pedicello medio, verde; cercine evidente, verde-bruno, rugoso; pennello medio, rossastro; separazione del pedicello dall'acino facile.
Caratteristiche del vino che si ottiene con questo vitigno Il vino che si ottiene dal vitigno schiava gentile è di colore rosso rubino, chiaro. Al palato è fruttato, fresco, vinoso.
Note Resistenza ai parassiti ed altre avversità: un po' sensibile al marciume e all'oidio.
Autoctono
(Locale)
Vendita vini Autoctono - (Locale)

Immagini Schiava - Vernatsch

Vendita vini Schiava - Vernatsch online

 1 
   
     
89
Produttore Erste e Neue
Tipologia Rosso fermo
Regione: Trentino Alto Adige
Vitigni: 100% Schiava - Vernatsch
Alcol: 13,00% in volume
Formato: 0,75 l Standard
Caratteristiche Speciali:
€ 12,20
Prezzo IVA inc.
Esaurito
 1 
   
     
Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online. Accettiamo:
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 (Gigante) · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 054327235 · Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello