Neretto

Neretto

Informazioni su Neretto

Vitigno Neretto
Sinonimi Neretto di Bario, Neretto di San Giorgio
Colore bacca Bacca rossa
Diffusione originale Autoctono
Vigoria Media
Maturazione Fine settembre - primi di ottobre.
Produttività Abbastanza abbondante e regolare; però facile alla colatura nelle annate in cui la stagione è avversa.
Zone di coltivazione Il vitigno, oltre che nel Canavese (comuni di Bairo, Valperga, San Giorgio) è presente anche nel Pinerolese, anche se con estensioni più modeste.
Storia Il vitigno Neretto di Bairo (detto anche più comunemente "Neretto") è presente da tempo immemore nel Canavese, ma le sue origini sono sconosciute. E' un vitigno che presenta difficoltà oggettive in termini di coltivazione, soprattutto a causa dell'incostanza nella produzione e delle basse rese. Nonostante ciò il Neretto di Bairo è una varietà in grado di fornire uva di qualità, che all'atto della vinificazione risulta meno acida e qunidi più equilibrata della Barbera coltivata nelle stesse zone.
Caratteristiche ampelografiche Foglia: grandezza media, pentagonale, quinquelobata, con lobi accentuati; seno peziolare a U per lo più largamente aperto; seni laterali superiori a U aperti, profondi; inferiori pure a U aperti e pure abbastanza profondi; pagina superiore glabra; inferiore setolosa; lembo e lobi piani, sottili; superficie del lembo liscia, opaca; nervature principali verdi sulle due pagine; denti di grandezza media e piccoli, irregolari, convessi, a base larga; colore verde chiaro. Grappolo: grandezza media, di forma conico piramidale, alato (con due ali corte), mediamente compatto, peduncolo visibile quasi erbaceo; pedicelli corti verdi; pennello medio, rosso; separazione degli acini dal pedicello facile. Acino: media grandezza (circa 15 mm di diametro), di forma tra subrotonda e subovale; ombelico non persistente, buccia ben pruinosa, di colore blu carico; di regolare distribuzione; di media consistenza; polpa succosa, con succo incolore, di sapore semplice.
Caratteristiche del vino che si ottiene con questo vitigno Il vino che si ottiene dal vitigno neretto è di colore rosso rubino, intenso. Al palato è caldo, di corpo.
Note Resistenza alle avversità: normale ai freddi e alle brinate; abbastanza alle malattie crittogamiche; meno alle tignole.
Autoctono
(Locale)
Vendita vini Autoctono - (Locale)

Immagini Neretto

Dicono di noi
Newsletter

Sconti fino al 30%!

Nella nostra enoteca online potrai trovare la vendita dei migliori vini al miglior prezzo. Iscriviti alla newsletter e sarai informato in anteprima sulle nostre promozioni.

 

Leader nella vendita vino online. Accettiamo:
Enoteca online certificata:
 ·  Via Campo dei fiori 4 (Gigante) · 47122 Forli' (FC) - Italy · C.F./P.Iva IT03868400403 - C.C.I.A.A. FO319770 · Cap. soc. 50.000€ i. v. ·   Tel: +39 054327235 · Cell: +39 3929293918

Prodotto aggiunto al carrello